Assicurazione auto animali selvatici o randagi

Chi paga i danni da incidente con animali randagi o selvatici?

Il rischio di collisione con animali selvatici si corre più spesso nelle zone rurali ma non bisogna abbassare la guardia neppure nei centri urbani.

Non solo animali selvatici, ma anche randagi  di frequente sono coinvolti in incidenti con autoveicoli.

Certo, la soluzione primaria sarebbe sempre la prudenza, sia a tutela dei conducenti che degli animali stessi.

A tal proposito è sempre necessario ridurre la velocità e rispettare la segnaletica che indica l’attraversamento di animali selvatici.

Quando lo scontro è inevitabile bisogna cercare di ridurre al massimo i danni derivanti dall’impatto.

Alcune Compagnie Assicurative propongono vari livelli di copertura in tal senso, sia per i danni ai veicoli che per i danni agli occupanti.

In particolare, per i danni ai veicoli propongono l’assicurazione casco totale o quella parziale.

Esistono ache delle “mini” coperture che prevedono una cifra massima di risarcimento, ad esempio € 3mila, in caso di urto o collisione con animali selvatici o randagi.

Senza coperture specifiche spesso si incorre in ingenti costi di riparazione sperando di non aver subito lesioni fisiche.